Chi siamo

Sostienici donando il tuo 5x1000

palazzo
Tag Archive

I taccuini di Pernier: un tesoro dell’Archeologia italiana a Creta

È lunedì 4 Giugno del 1900. Luigi Pernier è finalmente a Festòs per dare inizio agli scavi sulla collina dove oggi sorge la casa della Missione Italiana. Il nostro archeologo inizia le indagini…

Leggi tutto

Lucio Mariani, un fotografo a Creta

Forse non tutti sanno che tra gli archeologi che esplorarono l’isola di Creta alla fine del XIX secolo, oltre ai più famosi Federico Halbherr e Antonio Taramelli, vi era anche un altro importante…

Leggi tutto

Pernier e il primo viaggio a Creta

Luigi Pernier è stato il primo direttore della Scuola Archeologica Italiana di Atene e una delle figure più rinomate dell’archeologia italiana in Grecia.  La sua carriera è…

Leggi tutto

Bravo Signor Gerola, seguiti così

«È contento il Gerola della mia epistola cretense?» Questa è una delle domande che Giosuè Carducci rivolse in una sua missiva del 9 Agosto del 1905 alla contessa Silvia Pasolini Zanelli. …

Leggi tutto

News, Project

Decifrazioni allegre, tra falsari antichi e falsari moderni (parte 2)

Queste puntate che il Phaistos Project ha dedicato al disco di Festòs avevano lo scopo di rendervi edotti (senza mancare di farvi sorridere) di come un certo tipo di divulgazione sensazionalista…

Leggi tutto

News, Project

Capitolo 3: decifrazioni allegre, tra falsari antichi e falsari moderni (parte 1)

Iniziamo la puntata di oggi ponendovi un quesito: se aveste un intenso mal di pancia, prolungato da giorni, andreste a farvi curare da un bravissimo maestro di scuola, che ha visto tutta la serie del…

Leggi tutto

News, Project

Capitolo 2: un falsario che viene dal futuro

Anche oggi vogliamo dare ascolto alla televisione e al dottor Eisenberg, fervente sostenitore che il disco sia uno dei più grandi fake della storia dell’archeologia. Il dottor Eisenberg non ha…

Leggi tutto

In diretta dal passato, News, Project

Lo stile dedalico festio

Il VII sec. a.C. è noto come il periodo in cui nasce la scultura monumentale a tutto tondo: in particolare a Creta assistiamo allo sviluppo della cosiddetta scultura dedalica, dal nome del…

Leggi tutto

L’antico porto di Gortyna e il Santuario di Asclepio a Lebena

Il sito archeologico di Lebena si trova sulla costa meridionale dell’isola di Creta, a 20 km dall’antica Gortyna. L’area fu indagata per la prima volta nel 1586 da Onorio Belli, che vi…

Leggi tutto

Giuseppe Gerola e lo studio del medioevo cretese

È il 26 febbraio 1899 quando i soci del Reale Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti decidono di partecipare alla missione archeologica italiana a Creta, diretta da Federico Halbherr, per…

Leggi tutto