Chi siamo

Sostienici donando il tuo 5x1000

Ciao amici,

oggi abbiamo deciso di lasciare la ceramica in magazzino e portarvi direttamente sul campo, a Chalara, nel giorno in cui abbiamo eseguito la pulizia superficiale di un ambiente di età minoica con pavimento in gesso alabastrino.

Il gesso alabastrino, come sapete, veniva largamente utilizzato in età minoica per rivestire pavimenti e pareti degli edifici palaziali, e grazie al quale si potevano ottenere ricchi effetti di colore. 

 

 

Data la sua fragilità, siamo stati estremamente attenti nel riportarlo alla luce, rivelandone lo stato di degrado cui è andato incontro nel corso degli anni – dal restauro Levi degli anni ’60 ad oggi. 

 Qui non solo vi mostriamo una delle nostre pillole, ma anche com’era appena scavato, prima dei lavori di restauro e dopo il nostro intervento, a distanza di quasi sessant’anni. 

Il pavimento dopo lo scavo Levi negli anni ’60

 

Il pavimento dopo la pulizia del 2017

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *